Aspirazione Centralizzata Pro e Contro: Ne vale la pena? Opinioni Personali

Aspirazione Centralizzata Pro e Contro: Ne vale la pena? Opinioni Personali

  admin  

 (42)    (0)    0

Quali sono i reali vantaggi e svantaggi di utilizzare l'aspiratore centralizzato?

Pro - ControOpinioni personali

Dopo aver lavorato qualche anno a Campoelettrico.it e con l'avvento della nuova abitazione nella quale a breve mi trasferirò (in fase di ristrutturazione) ho deciso di scegliere la soluzione dell'aspirazione centralizzata.

Questa mia scelta deriva inizialmente dalle opinioni e recensioni raccolte dai clienti che hanno scelto questa soluzione che, rispetto a sistemi come robot, aspirapolveri tradizionali e scope elettriche, non richiedono la continua sostituzione di batterie (o dell'intero dispositivo dopo pochi anni) e vantaggio ancora più importante la possibilità di pulire efficacemente in una sola passata gli angoli più difficili di casa, oppure di non rovinare il nostro parquet durante le pulizie.

Oggi parleremo quindi dei pro ma anche dei contro dei quali puoi beneficiare scegliendo questa soluzione. Partiamo dai vantaggi 



vantaggi proQuali sono i pro e vantaggi più importanti?



1° Sistema più affidabile, efficace e rapido per pulire



L'aspirazione centralizzata è il sistema pulente più rapido ed efficace esistente. Se pensi che l'aria raggiunge una velocità pari a 100km/h è facile capire come sia impossibile ottenere lo stesso livello di pulizia con sistemi dotati di batteria(scope elettriche o robot aspirapolvere) dove l'aria difficilmente raggiunge i 20km/h.

Con una sola passata quindi puoi eliminare odori, acari, virus e polveri dal tuo ambiente in maniera totale, cosa che per ottenere con altri sistemi dovresti pulire ogni giorno o più volte.

1 sola passata. Risparmio di tempo. Pulizia più efficace.



2° Ingombro ridotto e sistema leggero



Per pulire le tue stanze non dovrai portarti dietro tutto l'aspirapolvere pesante, il cavo con spina o rimanere a piedi perchè la batteria è scarica. Sembra poco ma durante le pulizie questo porta via un enorme quantità di tempo o può costringerci all'interruzione perchè il sistema è scarico, oltre all'eccessiva fatica e male alle braccia che sicuramente non migliora il nostro umore.

Se ci pensi acquistando un tubo flessibile da 7 o 9 metri potrai pulire più stanze vicine senza dover sempre reinserire il tubo in altre bocchette, oltre al fatto che il tubo non pesa nemmeno 1kg quindi è comodo da spostare semplicemente arrotolandolo o trascinandolo.

Unica premura fai attenzione a non calpestarlo.

Curiosità: Esiste una direttiva Europea, la 666 del 2013, che garantisce la qualità del motore garantendo almeno 500 ore di funzionamento, mentre per il tubo è richiesta una caratteristica di durevolezza di almeno 40.000 oscillazioni così da evitare l'acquisto di prodotti non performanti.

Inoltre sempre una normativa EU ha imposto una diminuzione di potenza nei sistemi di aspirapolvere tradizionale, questi limiti non si applicano però all'aspirazione centralizzata e quindi il motore potendo avere potenza maggiore a 900w può garantire il livello di massima pulizia possibile.



3° Pulizia di zone poco accessibili e superfici delicate come parquet o marmo



Angoli dei battiscopa, spazi sotto armadio il letto, fessure fra muro e mobili sotto pensili ed anche la pulizia del parquet o marmo.

Tutti luoghi "comodi" da pulire con un aspirapolvere classico vero?

Utilizzando l'aspiratore centralizzato avrai a disposizione una prolunga telescopica con spazzole adatte a tutti i differenti punti di casa, intercambiabili e già fornite nei kit base. 

Potrai inoltre pulire e lavare tappeti e tappezzeria grazie alle speciali spazzole che potrai acquistare al momento del bisogno, oltre quelle adatte specificatamente per il legno, marmo e altri materiali. Se il tubo e la tua abitazione lo permette come nel mio caso potrai aspirare anche l'automobile facendo passare il tubo dal terrazzo o porta del garage.

Sistema totalmente flessibile per qualsiasi angolo, superficie e necessità tutto utilizzando lo stesso sistema leggero e comodo.



4° Sistema flessibile



Il sistema non si limita esclusivamente all'utilizzo casalingo ma può essere scelto in negozi, hotel, grandi aziende, uffici e a qualsiasi dimensione perchè se predisposto correttamente potrà essere utilizzato ovunque. Se hai dubbi sul giusto sistema adatto alla metratura della tua abitazione inviami un messaggio.



5° Controllo delle polveri durante l'aspirazione



La polvere non si distribuirà nell'ambiente che stai pulendo ma sarà aspirata immediatamente grazie all'alta potenza della centrale. Se come me hai allergie ai pollini e polveri sai bene di cosa parlo.  Grazie a questo sistema non ti ritroverai a starnutire continuamente o ad avere gli occhi irritati.

I normali sistemi data la poca potenza alzano polvere e pollini durante la pulizia, mentre l'aspirapolvere centralizzato no perchè li risucchierà prima che possano alzarsi.



6° Silenziosità



Se hai esigenza di avere un sistema non rumoroso ti capisco. Potendo posizionare la centrale di aspirazione in garage o all'esterno( oppure in un luogo che ritieni più idoneo) non sentirai alcun rumore durante le tue pulizie. Sicuramente uno dei vantaggi che più mi ha colpito oltre a quello della potenza.

L'unico suono sarà quello dell'aria aspirata che sarà comunque nettamente più silenziosa rispetto ad un aspirapolvere classico o addirittura rispetto ad un robot.

Ultimissimo vantaggio è quello di avere totale assenza di odori sgradevoli durante la pulizia, cosa che mi capitava con i vecchi aspirapolveri.



svantaggi contro Svantaggi: Ora vediamo i contro di questo sistema



Dopo aver trattato i principali pro di questi sistemi veniamo ora ai contro. A mio avviso uscendo dall'ambito del commercio ed entrando nelle esigenze personali questo è uno dei sistemi più performanti ed utili, ma presenta come tutto degli svantaggi che ti aiuteranno a comprendere se questo può essere o no un buon sistema per te.



1° Realizzazione solo in case in costruzione o ristrutturazione



Dovendo predisporre direttamente all'interno dei muri i canali e i tubi pvc che trasporteranno le polveri, un sistema centralizzato deve essere pensato e progettato durante la costruzione o ristrutturazione dell'abitazione.

Questo potrebbe essere uno svantaggio se ti trovi presso un affitto oppure non devi ristrutturare impianti elettrici e idraulici. Ti ricordo che in questo caso puoi accedere alle detrazioni fiscali che ti permetteranno di recuperare fino al 50% del tuo investimento, recuperando quindi la metà di quanto sostenuto per l'acquisto.

Come puoi averne diritto? Invia un messaggio al nostro servizio clienti ti spiegheranno i documenti necessari per poterne usufruire.



2° Trasporto dell'aria più efficace con meno curvature



Se la tua casa ha massimo 2 piani(intesi come ad esempio piano terra e soffitta/mansarda) non vi sarà alcun problema nell'aspirazione. Se la tua casa ha più di 3 piani, ma soprattutto ha rientranze o sporgenza architettoniche invece bisognerà predisporre in maniera corretta la tubazione poichè come puoi facilmente immaginare se sono presenti meno curvature l'aria sarà diretta e quindi più potente.

Altro svantaggio se la tubazione viene installata sotto un terreno e quindi non nei muri potrebbe formarsi condensa che ferma la polvere. La soluzione a questo problema è una corretta progettazione e posatura dei tubi tenendo conto del tipo di struttura della tua casa, installando le prese in maniera allineata così da avere tubazioni dritte che le collegano.



3° Attenzione a cosa aspiri: rischi di intasare il tubo o spazzola



E' vero che puoi aspirare tutto ma scegliendo le giuste spazzole. Sono disponibili spazzole per liquidi che dovranno necessariamente utilizzate per i liquidi, ovviamente non potrai aspirare liquidi senza queste.

Altro problema sono ad esempio lunghi fili o oggetti di grandi dimensioni. E' vero che ormai molte spazzole vengono predisposte per aspirare oggetti entro un certo diametro, ma aspirando accidentalmente un oggetto grande potresti tappare ed intasare il tubo oppure una presa.

Se dovesse capitare ciò ti accorgerai che l'aspirazione è molto leggera e non riesce più ad aspirare correttamente. Nelle migliori delle ipotesi pulendo il tubo flessibile, la prolunga dell'aspiratore o la spazzola avrai risolto, ma non ti nascondo che a volte potrebbe essere necessario rivolgersi all'assistenza tecnica se il problema dovesse riguardare altri punti più difficili da sistemare.



4° Aggancio e sgancio del tubo



Se le stanze che intendi pulire sono distanti più di 7-9 metri e i tuoi ambienti sono grandi, dovrai sganciare il tubo e riagganciarlo nella successiva presa aspirante.

Se tenterai di allungarlo più della sua capacità potrebbero formarsi qualche piega che impedirebbe la corretta aspirazione. Questo è un vantaggio a mio avviso passabile installando più prese in più ambienti ma potrebbe risultare scomodo se si devono pulire numerose stanze.



5° Investimento iniziale ed opinioni personali



Non posso certamente tralasciare la parte economica. L'investimento iniziale per installare un sistema affidabile e qualitativo richiede qualche migliaio di € o poco meno. Questo potrebbe essere un fattore decisivo nella scelta.

Se pensi che una volta installato il sistema questo dura oltre 20 anni e più(a seconda dell'utilizzo e della cura nel mantenerlo efficiente) i costi sono tranquillamente ammortizzabili.

IMPORTANTE: Ci sono detrazioni fiscali come ti spiegavo nei vantaggi che permettono di recuperare il 50% di quanto sostenuto per l'acquisto e il montaggio di tutto il tuo impianto, tubature a muro comprese. Recuperando in 10 anni metà di quanto speso questo può essere considerato un'ottima possibilità(fino quando sarà disponibile l'incentivo) puoi decidere di optare questa soluzione, come nel mio caso.

Puoi consultare la nostra guida su "come richiedere detrazione fiscale 50%" oppure se preferisci inviare un messaggio al nostro servizio clienti che ti aiuterà con i documenti necessari.

Su Campoelettrico.it puoi anche scegliere di rateizzare il tuo acquisto sostenendo così un costo mensile dimensionato alle tue possibilità e con primo pagamento anche 90 giorni dopo l'acquisto. Se sei interessato consulta la guida su "come richiedere il pagamento rateale" oppure contattaci.

Su Campoelettrico.it inoltre abbiamo a disposizione spazzole aggiuntive, set diversi, filtri e motori di ricambio, kit di predisposizione...insomma tutto su questo mondo così potrai rivolgerti a noi per qualsiasi cosa.

Se dopo aver letto la mia guida hai scelto di installare un sistema centralizzato di seguito ti riporto le marche più affidabili ed utilizzate:

Grazie per il tuo tempo e spero che questa guida possa esserti utilie ovunque sceglierai di effettuare il tuo acquisto.

Chiara.

Campoelettrico.it

 (42)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Scrivi un commento o domanda
Torna su